E’ TORNATA “THE QUEEN”: ROBIN DE KRUIJF DI NUOVO PANTERA “FELICISSIMA DI ESSERE ANCORA QUI”

E’ TORNATA “THE QUEEN”: ROBIN DE KRUIJF DI NUOVO PANTERA
“FELICISSIMA DI ESSERE ANCORA QUI”
robin1
“Sono contentissima di essere tornata..a casa! Per me essere di nuovo qui è bellissimo, ho grandi ricordi dell’anno scorso e dopo il finale un po’ triste della scorsa stagione chiusa anzitempo per me a causa infortunio, ho voglia di rivincita e di fare una grande annata con i nostri tifosi che mi hanno sempre dimostrato tanto affetto.Queste le prime parole di Robin De Kruijf che è tornata all’Imoo Volley dopo aver conquistato l’argento con l’Olanda agli ultimi Europei. “Un grande orgoglio aver colto la medaglia d’argento anche se resta un pizzico di rammarico per non aver vinto il titolo. Comunque ormai è acqua passata, sono già proiettata in avanti alla stagione con l’Imoco, ci aspettano tante sfide e tante competizioni importanti.”
Il Presidene Piero Garbellotto dà il benvenuto, anzi il bentornato, alla centrale olandese: “L’aver tenuto Robin con noi è la testimonianza delle ambizioni che abbiamo anche quest’anno. Ringraziamo le famiglie Maschio e Polo e in special modo le Cantine Serena, sponsor personale di De Kruijf quest’anno, per averci da modo di avere nella nostra squadra una delle migliori centrali del Mondo. Sarà una stagione lunga e intensa, con tantissime partite, la rosa è ampia e ci sarà spazio per tutte, straniere e ialiane.”
La “palla” torna a Robin, che spiega le sue condizini fisiche alla vigilia del su prim allenamento con le Pantere: “Sto bene, il tendine d’achille è guari e non mi dà più fastidio, durante gli Europei ho avuto una piccola distorsione a una caviglia, ma niente di grave, sono pronta da domani a iniziare con la mia squadra.” A proposito, cosa pensi della nuova Imoco? “Intanto cono contenta che ci sia Daniele (Santarelli) come coach. Già lo scorso anno aveva dimostrato di poter essere un capo allenatore, so che è bravo e preparato e che tutte le mie compagne credono in lui. La squadra è ancora fortissima, non conosco personalmente Megan Easy, ma conosco la sua storia e il suo valore, ho già giocato con Kim (Hill) che è fortissima e abbiamo una palleggiatrice super come Wolosz, poi tutte le azzurre che conosco bene e che sono la spina dorsale di una squadra che reputo all’altezza di giocare per vincere tutte le competizioni che ci aspettano. Scegliere tra campionato e Champions? e perchè? Cercheremo di fare il massimo dappertutto.”
Sabato inizia il campionato, come vedi il ranking delle favorite? “Assieme a noi ci sono squadre fortissime e atlete sempre più di alto livello che giocano nel campionato italiano. Novara e Pomì mi sembrano le più attrezzate, anche Modena non scherza, ci sarà da divertirsi a partire dal match di sabato a Cremona.” E dopo il brindisi di rito con il Prosecco Doc, via con “The Queen” per una grande stagione targata Imoco Volley.

Share on Twitter