ATHINA PAPAFOTIOU, DALLA GRECIA LA NUOVA PALLEGGIATRICE DELL’IMOCO VOLLEY

papafotiou
Imoco Volley annuncia di aver ingaggiato per la stagione 2017/18 la giocatrice greca Athina Papafotiou, palleggiatrice, 27 anni (nata ad Maroussi-Atene il 23 agosto 1989), 181 cm, Nazionale ellenica, provienente dalla squadra Campione di Francia del Mulhouse.
Ha iniziato la carriera seniores con il Panathinaikos Atene (2010/11) con cui vince subito lo scudetto greco, per poi trasferirsi all’AEK Atene con cui consolida la sua esperienza, anche internazionale, per tre stagioni fino al 2014 (un altro titolo greco conquistato nel 2012). La stagione seguente per la prima volta esce dalla Grecia e si accasa in Germania, allo Stoccarda. Nel 2015 il trasferimento nel campionato francese con il Mulhouse. La squadra alsaziana, dopo aver solo sfiorato il titolo transaplino negli anni precedenti, proprio quest’anno ha chiuso la stagione 2016/17 con il primo scudetto e Athina è stata anche nominata miglior palleggiatrice del campionato francese.

Ecco le sue prime parole da “Pantera”: Athina,sarà la tua prima volta nel campionato italiano, come mai hai scelto l’Italia e Conegliano in particolare?
“Sono una giocatrice con grandi ambizioni, quindi la scelta di Conegliano è per me una sfida, voglio alzare il livello della mia carriera. Voglio mettermi alla prova in uno dei campionati più importanti d’Europa, cercherò di dare il meglio per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi stagionali.”
Descriviti come giocatrice: “Sono molto atletica, mi piace avere un gioco consistente e aiutare le mie attaccanti mettendo a loro disposizione i migliori palloni. In genere mi piace giocare veloce, ma per il mio ruolo ritengo una dote importante essere in grado di adattarmi in ogni situazione.”
Obiettivi stagionali in questa tua prossima esperienza all’Imoco?
“Come ho detto accetto le grandi sfide, quindi vorrei ripetere i risultati della mia precedente stagione in cui in Francia abbiamo vinto molto, e magari fare anche di più con la mia nuova squadra.”.
Sei in Nazionale greca con un’ex Pantera, Anthi Vasilantonaki, cosa ti ha raccontato di Conegliano e del suo pubblico?
“Anthi mi ha parlato benissimo dell’Imoco e dell’ambiente. Mi ha detto che il club è molto ben organizzato e l’atmosfera che i tifosi creano al Palaverde è fantastica. Non vedo l’ora di provare le sensazioni che mi ha raccontato.”

Cosa pensi della nuova Imoco Volley 2017/18 e del tuo nuovo coach Daniele Santarelli?
” È sotto gli occhi di tutti che l’Imoco Volley sta impostando una squadra fortissima, il livello delle atlete nel roster è veramente elevato. Insieme ad altre squadre che si sono rinforzate Conegliano sta tenendo altissimo il livello del campionato italiano, la concorrenza sarà tanta e sarà bello giocare in un torneo di così alta qualità. Ho parlato un po’ al telefono con il coach e mi ha fatto un’ottima impressione. Ho sentito ottime cose su Daniele e penso sarà bello e stimolante lavorare con lui.”
Sai che al Palaverde c’e’ un pubblico eccezionale,cosa vuoi dire ai tuoi nuovi tifosi?
“Anthi mi ha detto cose bellissime sul grande pubblico del Palaverde. Non vedo l’ora di sentire l’atmosfera in prima persona. Voglio dare il massimo nella prossima stagione e spero che i tifosi siano sempre tantissimi e continuino a sostenerci come so che hanno fatto alla grande negli anni precedenti. Noi come squadra di certo daremo il nostro meglio per regalare loro le soddisfazioni che si meritano!”

Share on Twitter